Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Codice fiscale

Il codice fiscale è un codice personale assegnato dall’Agenzia delle Entrate ed è lo strumento che serve per identificare ogni cittadino italiano (o lo straniero che ne abbia bisogno) ovunque residente nei suoi rapporti con gli Enti e le Amministrazioni pubbliche. Esso è necessario per il compimento di atti di natura fiscale o notarile ed è valido per tutta la vita del titolare.

Il codice contiene 16 caratteri che individuano cognome e nome del titolare, anno, mese e giorno di nascita, sesso e luogo di nascita e  può essere richiesto tramite il Consolato Generale.

Al fine di ottenere il codice fiscale gli interessati residenti in questa circoscrizione consolare dovranno presentare la documentazione sotto riportata, per Posta Ordinaria, all’indirizzo: Consolato generale d’Italia, 136 Beverley Street, Toronto, M5T 1Y5, Ontario, fornendo una busta preaffrancata di restituzione, o inviare la documentazione tramite e-mail all’indirizzo: toronto.notarile@esteri.it:

– Il modulo (modulo AA4/8 ITA) debitamente compilato e firmato;

– un documento d’identità valido;

– il certificato di nascita per verificare le esatte generalità del richiedente;

– nel caso di donne coniugate, in possesso solamente di documenti identificativi canadesi nei quali compare solo il cognome del marito, è necessario produrre anche il certificato di matrimonio;

– un documento da cui si evince l’indirizzo di residenza nella circoscrizione consolare (copia di bolletta, conto bancario, contratto d’affitto, ecc.).

 

La normativa prevede che il codice fiscale venga rilasciato sulla base delle generalità attribuite alla nascita. Pertanto, in caso di donne sposate che abbiano acquisito il cognome del coniuge, il codice fiscale sarà comunque rilasciato sulla base del cognome alla nascita.

In caso di richiesta per conto di terzi, oltre alla documentazione di cui sopra, è necessaria anche la delega.

In caso di richiesta per un minorenne, oltre alla documentazione di cui sopra, è necessaria anche copia del documento d’identità del genitore.

In caso di richiesta relativa a persona deceduta, oltre alla documentazione di cui sopra, è necessario presentare l’atto di morte e copia del documento d’identità di chi fa la richiesta.

Si precisa che il Consolato Generale non è abilitato al rilascio del tesserino plastificato del codice fiscale ma solo al rilascio del certificato di attribuzione del codice fiscale. Il tesserino plastificato può essere richiesto solo all’Agenzia delle Entrate in Italia.

In caso di smarrimento del codice fiscale questo Consolato Generale può rilasciarne copia con le stesse modalità di richiesta.

 

Aggiornato al 12/06/2023