Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Pensioni all’estero: accertamento dell’esistenza in vita 2023 e 2024

Esistenza in Vita 2023-24

L’INPS ha annunciato l’avvio della campagna di accertamento dell’esistenza in vita per il 2023-2024, che si svolgerà per il tramite di Citibank.

Per i pensionati residenti in America e dunque anche in Canada, la campagna si svolgerà da marzo a luglio 2023.

Citibank curerà la spedizione delle richieste di attestazione dell’esistenza in vita a partire dal 20 marzo 2023 e i pensionati dovranno far pervenire le attestazioni entro il 18 luglio 2023.

Nel caso in cui l’attestazione non sia prodotta, il pagamento della rata di agosto 2023, dove possibile, avverrà in contanti presso gli sportelli Western Union del Paese di residenza.
In caso di mancata riscossione personale o produzione dell’attestazione di esistenza in vita entro il 19 agosto 2023, il pagamento delle pensioni sarà sospeso a partire dalla rata di settembre 2023.

Si ricorda che è possibile chiedere il supporto dei Patronati per l’espletamento delle pratiche connesse alla verifica dell’accertamento dell’esistenza in vita. Un elenco dei Patronati che operano nella circoscrizione del Consolato Generale di Toronto è disponibile al link: Elenco Patronati.

Per maggiori informazioni, si raccomanda di consultare il messaggio INPS 794 e i relativi allegati, che si riportano di seguito, nonché il sito web dell’INPS.

Messaggio INPS n. 794 del 23.02.2023

Allegato 1

Allegato 2

  • Tag:
  • N